Riabilitazione pavimento pelvico

Riabilitazione pavimento pelvico

ANCHE POCHE GOCCE DI PIPI’ PER UNO STARNUTO O UN COLPO DI TOSSE SONO CONSIDERATE  INCONTINENZA.

NON PREOCCUPARTI!

SI TRATTA DI UN FASTIDIO PIU’ COMUNE DI QUANTO PENSI E SI PUO’ RISOLVERE CON POCHE SEDUTE DI RIABILITAZIONE SPECIFICA.

IMPORTANTE LA PREVENZIONE CON INCONTRI SPECIFICI PER LE DONNE IN GRAVIDANZA!

La nostra fisioterapista, specializzata in riabilitazione del pavimento pelvico femminile, svolge nello specifico le seguenti attività:

RIABILITAZIONE INDIVIDUALE DEL PAVIMENTO PELVICO: questo percorso permette alla donna di raggiungere una maggiore e più approfondita consapevolezza e percezione del proprio corpo. E’ destinato a donne di tutte le età, in particolare a coloro che hanno già provato l’esperienza del parto. Lo scopo principale del percorso è permettere alla donna di recuperare il tono muscolare del pavimento pelvico e migliorare così le eventuali problematiche sopraggiunte con la gravidanza, o che si presentano in altri periodi della vita, ad esempio con la menopausa; allo stesso tempo può essere utile per migliorare le condizioni della propria schiena. Da non sottovalutare, i benefici legati ad una sessualità più soddisfacente. Inoltre, grazie all’impostazione pratica ed educazionale della terapia, ciò che si apprenderà sarà facilmente replicabile dalla donna nella propria vita quotidiana.

La durata del percorso verrà concordata con la fisioterapista durante un primo incontro di valutazione.  Le sedute, di circa 45 minuti, avverranno con cadenza bisettimanale o mensile e consisteranno nell’insegnamento di esercizi e di indicazioni comportamentali e, qualora ve ne sia la necessità, anche nell’utilizzo dell’ELETTROSTIMOLAZIONE o BIOFEEDBACK.

Il trattamento è utile anche nel caso di particolari problematiche che possono presentarsi nelle donne, quali quelle legate ad un dolore, un fastidio o una disfunzione del bacino. Più nello specifico, questi disturbi, che colpiscono soprattutto le giovani donne, possono essere chiamati “vestibolite vulvare” e “vulvodinia essenziale”, appartenenti alla famiglia delle patologie del dolore pelvico cronico. I sintomi sono: dolore quando viene toccata l’apertura vaginale, dolore o bruciore durante il rapporto sessuale, eritema e dolore cronico, secchezza vaginale. L’alterazione comune è un ipertono involontario dei muscoli del pavimento pelvico, solitamente come risposta difensiva della pelvi ad uno stimolo irritativo. Le sedute di fisioterapia avranno come obiettivo il riequilibio muscolare e il trattamento dell’ipertono e si basano su tecniche di massaggio, tecniche per il rilascio dei trigger point, esercizi terapeutici per l’allungamento e il rilassamento dei muscoli pelvici, indicazioni sullo stile di vita e terapia comportamentale.

 

INCONTRI PRE-PARTO PER IL PAVIMENTO PELVICO:  sono rivolti a tutte le gestanti e consistono in 4 lezioni di ginnastica dolce adeguata al periodo di gravidanza (della durata di 45 minuti, una volta a settimana), con lo scopo principale di rinforzare la muscolatura perineale per rendere più facile il parto e ridurre il rischio di lesioni. Molti esercizi sono dedicati al benessere della schiena, per alleviare ed eliminare i dolori tipici di questo periodo.

Si consiglia, inoltre, un incontro post-partum per verificare e/o favorire il ripristino della fisiologia a livello pelvico, posturale e muscolare.

Logo_White

Via Amedei 13, 20123 Milano (MI)
Email:ced@cedassociazione.it
Tel. 02/8690078 – 02/8057835
C.F. 97000540159
Privacy Policy
Cookie Policy

ORARI DI APERTURA:
lunedì 9.00-13.00 – 14.30-19.00
martedì, mercoledì,
giovedì, venerdì 9.00-19.00
sabato 9.00-12.30
APERTO ANCHE AD AGOSTO!

M3 – Fermata Missori
M1- Fermata Duomo
Tram – Fermata Missori 12, 16, 19, 24
Autobus 54

Richiedi Informazioni